« but darling, who would love a suicidal girl?»
"You’ll find someone who likes punk music.”
— My mom consoling me about my love life (via horrorqueens)
"Era una tipa strana. Non si lasciava corteggiare e pare avesse un dolore forte scritto sulla faccia. Poi stava sempre da sola e non salutava. Dicono che aveva dato il cuore, qualche anno prima, a uno che non se lo meritava.”
— Cinque Allegri Ragazzi Morti, Toffolo, Fumetti (via areyoustuckinsideaworldyouhate)
"Dimmi solo se è possibile raccontare una cosa del genere a qualcuno, e sperare che capisca davvero.”
D. Grossman   (via kingrauhlcharlie)
"Un giorno ci vedremo ma non ci riconosceremo.”
Pierluigi Vizza  (via pierluigivizza)
"Sei ostaggio di te stesso, delle tue mancanze.”
M. Mazzantini (via tuprendimilemani)
"Sei l’unica persona che probabilmente mi mancherà sempre. Più del dicibile. Più di tutto. Più del mondo. E non importa quanto tempo sia passato. E non importa quanta distanza ci separi. E non importa la gente. E non importa come sia andata a finire e come finirà. Non importa. Perché tu mi mancheresti comunque, anche se non ci fossimo mai conosciuti”

(via nonostantetuttoresto)

Giulia..

(via unbaciotralafarina)

Francesco

(via mimancheraituttalavita)

Sami

(via tiamononostantetutto)

Alessio.

(via tornachehobisognodite)

Alice.

(via ho-bisogno-di-essere-salvata)

Matteo

(via carolmontanini)

Salvatore

(via personeconparoledentro)

Federico

(via tunonpasseraimai)

Simone.

(via n-millevolteancora)

Matteo, dio

(via lethjmgo)

Fabio

(via seimegliodiognigiornotriste)

Stefano..

(via questafottutadistanzatranoi)

Giuseppe..

(via mihaiguardatapercaso)

Enrico…

(via sognoditecontinuamente)

Giuseppe!

(via lasperanzaultimaamorire)

Alessio..

(via martinafilippone)

Marco.

(via cameliasenzaprofumo)

Alberto..

(via diamantelei-elucelui)

Tu

(via il-diario-di-una-nerd-superstar)

Giulia, Jole…

(via cuorelacerato)

La frase che ho sempre scritto ovunque, nei fogli, nei quaderni, sui muri della scuola, su Instagram, su Facebook, sul suo ask in anonimo, ovunque, e rebloggerò a vita.

(via parlamistringimiamami)

Marco.

(via hoancoralaforza)

Cristina.

(via awyoureyes)

Christian

(via aliceele01)

marco.

(via biancanevesonoio)

Gioia

(via attraversoilcielo)

Giuseppe e Federico…
(nessunolottaperme)

Giuseppe e Federico…

(via nessunolottaperme)

Alex

(via adenyn)

Marco..

(via bella-come-il-mare)

Matteo

(via unbuonlibroeunacioccolata)

Valeria

(via 960kilometers)

simone..

(via turnupthemusicvolume)

Tu

(via scacciamoiricordi)

Lui e Federica.

(via incisosullapelle)

Non faccio nomi.

(via seisoloveleno)

G.

"We met at the wrong time. That’s what I keep telling myself anyway. Maybe one day years from now, we’ll meet in a coffee shop in a far away city somewhere and we could give it another shot.”
— Eternal Sunshine of the Spotless Mind, 2004 (via larmoyante)
"Ho paranoie su storie che non esistono.”
Rancore.
(via megliosolichemalamati)
"You keep telling me to be glad for what we had while we had it and that the brightest flame burns quickest. Which means you saw us as a candle and I saw us as the sun.”
— Iain Thomas, I Wrote This For You (via larmoyante)

startrekspeare:

"what’s a queen without her king?" well, historically, better

©